INDICE

ZABBIX2.0
  1. Presentazione
    1. Programmatori del progetto
  2. Finalità del documento
  3. Finalità del prodotto
  4. Caratteristiche Utenti
  5. Database (Dati, Metadati e Formati)
    1. Dati
    2. Metadati
    3. Formati accettati
  6. Descrittori Implementati
    1. É aperto
    2. Descrizione
    3. Tipologia
    4. Aprirá
    5. Trova per nome
    6. Distanza
  7. Come si usa?
    1. Filtrare
    2. Cerca il posto giusto
    3. Descrizione

PROGETTO METAMARKET

1-Presentazione

Il protocollo si compone in realtà di due protocolli diversi: Descrittore-Aggregatore (DA) e Narratore-Descrittore (ND). L’architettura Meta Market prevede infatti tre componenti principali: aggregatori (per rispondere a richieste inerentemente ai dati crudi da essi gestiti), descrittori (per l'elaborazione sofisticata dei dati forniti dagli aggregatori) e narratori per la presentazione dei dati ricevuti dai descrittori. Ogni narratore comunica coi descrittori tramite il protocollo ND, mentre la comunicazione tra descrittore e gli aggregatori tramite il protocollo DA.

1.1 Programmatori del progetto

Il componenti del gruppo Zabbix 2.0 sono 4:

Genti Selenica
Gregorio Fontanella
Marco Vicariucci



2-Finalità del documento

Questo documento è fornito per dare una descrizione completa delle capacità essenziali del sistema software realizzato. I destinatari sono l'utente e il progettista del sistema.

3-Finalità del prodotto

Questo protocollo nasce all’interno del progetto Meta Market del corso di Tecnologie Web 2011/2012. L'obiettivo del progetto è di un motore per la creazione di rappresentazioni visuali e comprensibili di collezioni di dati numerici.

4-Caratteristiche Utenti

L’utenza principale del sistema software è rappresentata da studenti e cittadini prevalentemente di Bologna, poiché i dati raccolti si riferiscono prevalentemente al capoluogo Emiliano. Gli utenti pertanto possono avere una buonacapacità di utilizzo del calcolatore, anche se non richiesta, in quanto al sistema si accede mediante un´interfaccia, quindi l’interazione avviene usando un comune browserweb come client. Si suppone che il sistema possa essere utilizzato anche da più utenti contemporaneamente.

5-Database (Dati, Metadati e Formati)

5.1-Dati

Tutti i dati sono codificati secondo lo standard Unicode UTF-8. I dati da gestire riguardano luoghi (fisici o virtuali), sono geolocalizzabili e hanno degli orari di apertura e di chiusura. I campi che vengono gestiti sono: Identificativo. Un valore univoco che identifichi il locale. Categoria. Un campo che indica di che tipo è il locale (es., luogo pubblico, farmacia, biblioteca, ecc.). Un locale può avere associata più di una categoria. Nome. Il nome del locale. Latitudine. La latitudine in cui si trova il locale. Longitudine. La longitudine in cui si trova il locale. Indirizzo. L'indirizzo in cui si trova il locale. All'interno della stringa possono comparire elementi come Via, CAP, Citta' ecc. separati da virgola. Orari. Gli orari di apertura e/o di chiusura, sia generali sia straordinari.

5.2-Metadati

Contengono le informazioni sui vari documenti in cui sono salvati i dati: come quelle riguardanti la freschezza, la versione, l'intervallo di validità e le informazioni per il riaccesso ai dati aggiornati. In particolare, le voci sono: Autore. Chi ha creato originariamente il documento con i dati. Data di creazione. Quando è stato creato il documento. Versione. La versione corrente del documento. Sorgente. Una o più sorgenti da cui sono stati estrapolati i dati di questo documento. Validità. Un momento temporale in cui i dati cessano di essere considerati validi, attendibili e/o autoritativi.

5.3-Formati accettati

Dati e Metadati possono essere espressi in quattro diversi formati, che rispettino le specifiche sopra: Comma-Separated Values (CSV), JSON, XML e Turtle.

6-Descrittori Implementati

6.1-E aperto - 3 Crediti

- input: ORARIO1, ORARIO2
- output: booleano
- crediti: 3

Descrittore che prende in input un multiintervallo di orari (ad es.: lun,mar,mer: 10:00-13:00, 15:30-20:00. gio,ven,sab: 10:00-12:30, 16:30-20:00.) e un intervallo semplice (es.: mar: 9:30-11:00) e verifica se la posizione del secondo orario nel primo è parzialmente interna (aperto - vero) o no (chiuso - falso)

6.2-Descrizione (Creators - 3 Crediti)

- input: id
- output: stringa
- crediti: 3

Descrittore che prende in input un id di luogo e genera una descrizione in testo (o HTML) della locazione, dell'indirizzo, degli orari, ecc.

6.3-Tipologia (OM3GA - 9 Crediti)

Descrittore che prende in input un operatore booleano – a scelta tra NOT, AND, OR e XOR – e una o più tipologie CATEGORY_1, CATEGORY_2, ..., CATEGORY_N e restituisce tutti i luoghi che (AND) hanno tutte le tipologie specificate, (NOT) nessuna delle tipologie specificate, (OR) almeno una delle tipologie specificate, (XOR) soltanto una delle tipologie specificate

6.4-Aprira (OM3GA - 3 Crediti)

Descrittore che prende in input un multiintervallo di orari (ad es.: lun,mar,mer: 10:00-13:00, 15:30-20:00. gio,ven,sab: 10:00-12:30, 16:30-20:00.) e un intervallo semplice (es.: mar: 9:30-11:00) e verifica se la posizione del secondo orario nel primo è interna (sempre aperto - verde), sovrapposto a sinistra (chiuso adesso, ma aprirà - rosso/arancione), sovrapposto a destra (aperto adesso, ma chiuderà - arancione/verde) o esterna (sempre chiuso - rosso)

6.5-Trova per nome - 6 Crediti

- input: S
- output: struct di luoghi
- crediti: 6

Descrittore che prende in input una stringa S e restituisce tutti i luoghi che contengano nel nome S.

6.6-Distanza - 3 Crediti

- nput: LAT1, LONG1, LAT2, LONG2
- output: distanza (mt)
- crediti: 3

Descrittore che prende in input due luoghi e ne calcola la distanza in metri.

7-Come si usa?

Il progetto MetaMarket è composto principalmente da 3 importanti funzioni, che ci permettono di: filtrare tramite la scelta delle categorie, poter leggere la descrizione di ogni posto (location) di nostro interesse e controllare nella mappa la posizione della location. Vediamo come:

7.1-Filtrare

Filtra i luoghi, cliccando nel menu a destra, sulla categoria di tuo interesse, nel menù centrale vedrai tutti i locali che appartengono a quella categoria che hai appena selezionato. Sulla mappa invece, compariranno le location più vicine a te, appartenenti alla categoria selezionata.

7.2-Cerca il posto giusto

Con la funzione cerca, potrai risalire al posto desiderato anche ricordandoti solamente poche lettere!

7.3-Descrizione

Leggi la descrizione della location selezionata, verificando orari, indirizzo e la possibile google street view.



© ltw1216.web.cs.unibo.it